RL - Italian

Engie

Issue link: https://resources.axway.com/i/1272785

Contents of this Issue

Navigation

Page 3 of 3

Copyright © Axway 2019. Tutti i diritti riservati. axway_SS_engie_en_121719 Sviluppare in modo più rapido servizi innovativi e basati sui dati con AMPLIFY API Management ULTERIORI INFORMAZIONI axway.com/api-management axway.com Abbiamo recentemente firmato un contratto di 50 anni con la Ohio State University, che dipende in gran parte dalla capacità di condividere i dati: un ottimo esempio di come i servizi innovativi sono stati resi possibili dalla nostra strategia API-first". Dare forma a un futuro più efficiente per tutti Il Common Data Hub e il portale Common API di ENGIE sono parte di un processo di trasformazione strategica molto più ampio all'interno dell'azienda, che si prepara a un futuro basato sui dati. Gérard Guinamand commenta: "Abbiamo molti clienti alla ricerca di servizi di dati che permettano loro di realizzare la trasformazione a zero emissioni di carbonio, non solo a livello di consumo energetico, ma anche modificando il modo in cui utilizzano l'energia e le loro tecnologie, acquisendo la capacità di generare elettricità per sé stessi e collegandosi in modo intelligente alla rete in modo da poter vendere o comprare energia. Abbiamo recentemente firmato un contratto di 50 anni con la Ohio State University, che dipende in gran parte dalla capacità di condividere i dati: un ottimo esempio di come i servizi innovativi sono stati resi possibili dalla nostra strategia API-first". Dopo aver rinnovato di recente il contratto con Axway, ENGIE continua a trasformare la propria cultura aziendale promuovendo l'uso delle API. Gli sviluppatori che utilizzano il portale Common API stanno vedendo i vantaggi in termini di riduzione del time-to-market per le nuove soluzioni e di aggiornamenti più frequenti che non comportano però interruzioni. L'approccio basato sulle API consente agli sviluppatori di concentrarsi sulle funzionalità di back-end, che l'azienda può poi "collegare" al proprio front-end scelto. Allo stesso modo, l'utilizzo delle API consente una maggiore flessibilità e modularità, come spiega Renaud Ribal: "Quando si lavora con partner e clienti esterni, è possibile che si forniscano solo parti del loro ambiente. Utilizzando le API, possiamo fornire "mattoncini" di funzionalità che i clienti possono facilmente assemblare nelle loro soluzioni. In questo modo entrambe le parti hanno molta più flessibilità: possiamo perfezionare le funzionalità sottostanti senza interrompere l'applicazione del cliente e il cliente può integrare altri elementi nella propria soluzione senza doverci chiedere di apportare modifiche al nostro elemento". API Management su AWS offre a ENGIE un ambiente completo, economico, flessibile e sicuro, che può essere ingrandito o ridimensionato a seconda delle necessità. Ribal conclude: "Man mano che aumentiamo l'integrazione delle API nelle nostre attività, attualmente e nei prossimi anni, siamo molto soddisfatti della qualità e dell'affidabilità dei nostri servizi Axway basati sul cloud. I nostri KPI ci consentono di vedere cosa viene utilizzato e come, e di continuare a migliorare le nostre pratiche API, aderendo nel contempo agli standard di sicurezza e qualità del gruppo. In definitiva, questo ci aiuta a innovare più velocemente e a collaborare con partner esterni senza rischi".

Articles in this issue

Links on this page

view archives of RL - Italian - Engie